Manovra, 100 mln per la bonifica dei siti orfani: “Ora tocca alle Regioni”
M

I più letti

La green economy torna in presenza: attesa a Parma la Green Week 2021

Nel futuro si potrà viaggiare a emissioni zero? È possibile ridurre la chimica in agricoltura? Come gestire i grandi flussi...

Intesa con il Mipaaf, Plasmon si impegna ad acquistare 25mila tonnellate di materie prime italiane

Nel 2020 acquisti di materia prima nazionale aumentati a 20.100 tonnellate. Collaborazione con Filiera Italia e Coldiretti. Aderiscono all’intesa...

Bioplastiche, l’anno della pandemia batte il record: +9,4 sul 2019

La crisi economica per il Covid-19 non ha fermato la crescita del settore delle bioplastiche in Italia. Nel 2020...

“Il Ministero dell’Ambiente ha liberato il trasferimento di oltre cento milioni di euro alle Regioni per la bonifica dei siti orfani”: lo annuncia con una nota il sottosegretario all’Ambiente, Roberto Morassut. “Si tratta di aree inquinate e da bonificare per le quali non è stato possibile accertare la responsabilità e sulle quali interviene lo Stato in via sostituitiva, salvo poi rivalersi secondo le linee previste dal Codice per l’Ambiente. È un procedimento importante che stabilisce quote e criteri di assegnazione nell’ordine del 50% al nord e 50% al centro-sud. Ora spetta alle Regioni dare seguito con pronta operatività all’uso di queste risorse per il bene della salute, delle comunità e dell’ambiente”.

Le ultime

Intesa con il Mipaaf, Plasmon si impegna ad acquistare 25mila tonnellate di materie prime italiane

Nel 2020 acquisti di materia prima nazionale aumentati a 20.100 tonnellate. Collaborazione con Filiera Italia e Coldiretti. Aderiscono all’intesa...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.