Nuovo Dpcm Pasqua, Salvini: “Parlare oggi di chiusura a Pasqua irrispettoso”
N

La striscia disallineata

Riaprite le biblioteche a tutti i ragazzi!

Riceviamo e pubblichiamo una lettera aperta di alcuni bibliotecari italiani ai propri colleghi. "RIAPRIRE LE BIBLIOTECHE A TUTTI I RAGAZZI” Cose...

(Adnkronos) Nuovo Dpcm in arrivo e chiusure in prospettiva di una Pasqua in casa. “Mi rifiuto di pensare ad altre settimane o mesi di chiusura, se ci sono situazioni locali si intervenga, ma parlare già oggi di una Pasqua chiusi in casa, di chiusure, non mi sembra rispettoso degli italiani”, sottolinea Matteo Salvini parlando di fronte al Senato, insieme ai nove viceministri e sottosegretari della Lega appena nominati. “A Speranza lo aiuteremo a offrire discontinuità”, assicura il leader della Lega, riferendosi al ministro della Salut. “L’Europa ci aveva promesso vaccini che non arrivano, quindi vediamo di fare da soli”, dice ancora il leghista, riferendosi all’incontro al Mise tra Giorgetti e Federfarma, previsto nel pomeriggio. “Daremo anche al Viminale il nostro contributo di idee, sono contento che da oggi un uomo di legge, come l’avvocato Molteni, torni al ministero, perché ci sono dei dossier che avevamo lasciato sul tavolo, come quello sul Taser, la pistola elettrica, di cui non si ha più notizia, una cosa che servirebbe non solo alle forze dell’ordine, ma al ‘sistema Italia'”, ha poi continuato riguardo al programma di governo. “Non so perché – dice sul dossier del Taser – da un anno e mezzo non se ne sa più nulla”.

E sul dossier Alitalia “ci sono investitori privati che si stanno riaffacciando, io personalmente sto dialogando con alcuni di questi”, spiega ancora. “Alitalia è un dossier ereditato, non possiamo perdere una compagnia di bandiera, faremo di tutto per salvare non solo i posti di lavoro, ma per rilanciare”.

FLASH

Le ultime

Cowspiracy e non solo: i documentari a tema ambientale disponibili su Netflix

È importante tenersi aggiornati sui temi legati all’ambiente, perché si parla di un argomento che riguarda da vicino tutti...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.