Mariupol, moglie soldato Azov: “Ad Azovstal situazione drammatica”
M

La striscia

(Adnkronos) – “E’ tutto molto brutto. Ci sono attacchi continui”. E’ la drammatica testimonianza all’Adnkronos di Yuliia Fedosyuk, la moglie di un soldato del reggimento Azov, asserragliato nelle acciaierie Azovstal.  

“Con mio marito mi sono sentita ieri sera – racconta Yuliia -. La situazione è davvero brutta. Ci sono feriti che non sopravviveranno più di 24 o 48 ore e non vengono evacuati. Oggi l’evacuazione è saltata di nuovo. In alcuni settori sta finendo l’acqua. L’ultimo messaggio che mi ha inviato mio marito è con la richiesta di mandargli qualche articolo scientifico su come sopravvivere senz’acqua il più a lungo possibile”.  

FLASH

Le ultime

Come vincere di più al blackjack

Stai cercando modi per vincere di più nel gioco del blackjack ma non sei sicuro di cosa stai sbagliando...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.