La prima volta di Carlo a Westminster, il principe parla al posto della Regina
L

La striscia

(Adnkronos) – La priorità del governo britannico è “la crescita, rafforzando l’economia e aiutando le famiglie a far fronte all’aumento del costo della vita”. E’ quanto ha detto il principe Carlo nel discorso pronunciato oggi in Parlamento dopo che Buckingham Palace ieri ha annunciato che, per la prima volta dal 1963, la Regina Elisabetta rinunciava al consueto ‘Queen’s Speech’, il discorso a Westminster con cui si inaugura la nuova sessione del Parlamento. 

Al posto della 96enne Elisabetta, che a causa di problemi di salute ha dovuto rinunciare di recente a diversi eventi pubblici, a Westminister oggi è quindi arrivato il principe Carlo, accompagnato dalla moglie Camilla, la Duchessa di Cornovaglia, e dal figlio, il principe Williams.  

Buckingham Palace, che in precedenza aveva riferito che la regina sperava di partecipare, ieri in una nota ha sottolineato che, dopo essersi consultata con i suoi medici, Elisabetta ha deciso “con riluttanza” di non partecipare all’inaugurazione. Durante i suoi 70 anni di regno, la regina fino ad ora ha saltato il ‘Queen’s speech’ solo in due occasioni: nel 1959 e nel 1963 ed in entrambe le occasioni era incinta. 

FLASH

Le ultime

È stato un buon campionato per il Verona?

In questo periodo dell’anno si avviano alla conclusione gli anni scolastici e i campionati di calcio, situazioni per cui...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.