Gas Russia, a rischio flusso verso Ue
G

La striscia

(Adnkronos) – Potrebbe essere a rischio il flusso di gas dalla Russia verso l’Europa. “L’Ucraina ha lasciato un solo punto di ingresso per il transito del gas verso l’Europa”, afferma il portavoce di Gazprom, Sergey Kupriyanov, secondo quanto riferisce la stampa russa. 

Gazprom, sottolinea il portavoce del colosso energetico russo a ‘Rossiya-24’, “adempie pienamente ai suoi obblighi nei confronti dei suoi clienti e fornisce gas in conformità con i contratti. I servizi di transito sono interamente pagati. Allo stesso tempo, l’Ucraina ha creato tali condizioni che il transito del gas attraverso il suo territorio è inferiore del 34% rispetto alle capacità riservate e pagate da Gazprom. Inoltre, l’Ucraina ha lasciato un solo ingresso per il transito in Europa, il che riduce significativamente l’affidabilità della sua fornitura di gas”, spiega ancora. 

FLASH

Le ultime

Come vincere di più al blackjack

Stai cercando modi per vincere di più nel gioco del blackjack ma non sei sicuro di cosa stai sbagliando...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.