Ucraina, 007 Gb: “Russia potrebbe dominare nordovest Mar Nero”
U

La striscia

Energia, Letizia Magaldi (Mge): “Serve patto su paesaggio e quadra tra tutti gli attori”

(Adnkronos) - "L'Italia è un'eccellenza manifatturiera e nel food. L'emergenza che stiamo vivendo devi aiutarci a valorizzare le...

Svelati a Bolzano i riti funerari dell’Età del Bronzo

(Adnkronos) - Scoperto a Bolzano un crematorio risalente all’età del Bronzo (1150-950 ca a.C.). Lo hanno individuato gli...

Sneakers, che tesoro!

(Adnkronos) - Fa proseliti anche in Italia la passione sfrenata per un capo d'abbigliamento solo apparentemente casual: le...

Ikea Italia con AzzeroCO2 riqualifica 3.000mq del Gianicolo

(Adnkronos) - Un progetto di riqualificazione ambientale e paesaggistica di un’area del Colle del Gianicolo di Roma con...

Coripet approva bilancio 2021, turnover di 114 mln di euro

(Adnkronos) - Cresce la quota di mercato, così come i ricavi ed i contributi per i maggiori oneri...

(Adnkronos) – “Continuano i combattimenti” sull’Isola dei Serpenti con “la Russia che tenta di rafforzare la sua guarnigione esposta”. E’ quanto rileva l’ultimo aggiornamento di intelligence del ministero della Difesa di Londra, secondo cui l’Ucraina ha “colpito con successo con droni Bayraktar le difese aeree russe e le navi da rifornimento”, che hanno una “protezione minima nel Mar Nero occidentale” dopo la perdita dell’incrociatore Moskva.  

Secondo la valutazione, “gli attuali sforzi della Russia per aumentare le forze” sull’Isola dei Serpenti offrono all’Ucraina “più possibilità di impegnare le truppe russe”, ma se la Russia dovesse “consolidare la sua posizione” sull’Isola dei Serpenti con difesa aerea strategica e missili da crociera “potrebbe dominare l’area nordoccidentale del Mar Nero”. 

 

FLASH

Le ultime

Balenottere e capodogli in collisione con le navi: “Limiti di velocità per legge”

Per le balenottere e i capodogli nel Mediterraneo nord-occidentale le collisioni con le navi, note come "ship strikes", sono...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.