Russia testa missile ipersonico Zircon
R

La striscia

(Adnkronos) – Le forze armate russe hanno testato un nuovo missile ipersonico, ‘Zircon’, che ha colpito un bersaglio situato a una distanza di circa mille chilometri. Lo ha annunciato il ministero della Difesa di Mosca. “Oggi, la fregata di testa del Progetto 22350 ammiraglio della flotta dell’Unione Sovietica Gorshkov ha sparato un missile da crociera ipersonico Tsirkon contro una posizione di bersaglio marittimo nel Mar Bianco dal Mare di Barents”, si legge in una nota del ministero. 

La tv russa Zvezda ha aggiunto che la velocità del missile è “così alta da impedire al sistema di difesa aerea dell’avversario di rilevarne l’impatto in tempo”. Il Cremlino ha descritto lo Zircon come un missile “inarrestabile”, con una “traiettoria variabile” per evitare di essere scoperto. 

FLASH

Le ultime

A Milano arriva il festival dei vini ancestrali

Parliamo dei vini ancestrali e rifermentati in bottiglia (col fondo, sur lie, sui lieviti), che oggi trovano un rinnovato interesse da parte di un...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.