Mercato Inter, Marotta: “A capofitto su Lukaku e Dybala”
M

La striscia

(Adnkronos) – “L’annuncio di Dybala e Lukaku la settimana prossima? Sono dei nostri obiettivi su cui ci siamo buttati a capofitto, ma dobbiamo valutare se c’è la congruità finanziaria”. Sono le parole dell’ad dell’Inter Beppe Marotta, a Radio Anch’Io Sport, sui possibili arrivi in nerazzurro degli attaccanti dal Chelsea e dalla Juventus. “Sono realtà tecniche che ci farebbero comodo. Se ce la faremo, bene. Altrimenti ci sposteremo su altri obiettivi. Ma quello che conta è la squadra, non la singola operazione. A parte Perisic che ci ha lasciato, la rosa è già competitiva”, ha aggiunto.  

L’Inter non vuole privarsi di Lautaro Martinez. “Abbiamo il nostro business plan per chiudere in attivo la campagna trasferimenti e abbassare il livello dei salari. L’obiettivo è costruire una squadra forte, Lautaro Martinez riteniamo sia un elemento indispensabile per percorrere l’obiettivo di avere una squadra forte e competitiva”, ha detto. 

Potrebbero esserci movimenti anche in difesa. “Bremer se parte Skriniar? Questo è un mercato dove è molto più difficile sostituire un attaccante, rispetto ad un difensore e probabilmente sarà questo il settore in cui dovremo agire. Stiamo pensando a alternative valide nel momento in cuoi dovesse partire un difensore”. Bremer, ha aggiunto riferendosi al difensore del Torino, “è un giocatore di caratura mondiale e farebbe comodo a tante squadre di vertice, non solo italiane. E’ in giocatore su cui sono poste tutte le nostre attenzioni”. Intanto l’Inter ha già messo a segno il colpo “Mkhitaryan che sarà ufficiale nei prossimi giorni, così come Onana”. 

FLASH

Le ultime

Siccità: 9mila ettari già in fumo, agricoltura in ginocchio

L’Italia brucia con oltre 9mila ettari andati in fumo negli ultimi sei mesi, più che raddoppiati nel 2022 rispetto...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.