Alle Galapagos si reimpiantano i coralli
A

La striscia

(Adnkronos) – Il Parco nazionale delle Galapagos dell’Ecuador sta testando diversi metodi di reimpianto dei coralli, nel tentativo di ripristinare questi fragili ecosistemi sottomarini. L’estinzione delle barriere coralline influisce sulla catena alimentare marina ed è considerata un grave punto di svolta climatico. Dal 2020 gli scienziati hanno testato come il corallo si riproduca quando viene posizionato su superfici diverse come mattoni e cemento, o legato insieme e teso su telai metallici, facendo crescere i campioni in un vivaio prima di inserirli in natura. 

FLASH

Le ultime

Spazi fluidi grazie ad aperture che giocano con la luce. Come i portoncini Infinity della linea Tenvis di Oknoplast.

(Adnkronos) - MILANO, 5 dicembre 2022 /PRNewswire/ -- Spazi delimitati, ma interconnessi. La percezione della propria abitazione come luogo raccolto...

Forse ti può interessare anche