Sebastian Haller: “Lotta a tumore non è finita, devo operarmi di nuovo”
S

La striscia

(Adnkronos) – Il calvario di Sebastien Haller non è ancora finito. L’attaccante del Borussia Dortmund, a cui lo scorsa estate è stato diagnostico un tumore ai testicoli, dovrà sottoporsi a un nuovo intervento chirurgico.  

“Come pianificato fin dall’inizio, dopo la chemio sono state prese in considerazione diverse possibilità” si legge nel post che Haller ha condiviso sui social network. “La battaglia contro il cancro non è finita: dovrò sottopormi a un’operazione per eliminare definitivamente questo tumore che mi tiene lontano dal campo”.  

 

 

Un messaggio di poche righe scritte in sovrimpressione su una foto sfocata. Haller era stato prelevato dall’Ajax la scorsa estate per 35 milioni di euro, nella speranza che potesse sostituire a suon di gol il fenomeno Erling Haaland. Si era messo in luce con la maglia dei Lancieri, segnando 11 gol nella fase a gironi della scorsa Champions League. L’attaccante era tornato ad allenarsi con l’Ajax, il suo ex club, a fine ottobre a tre mesi dal primo intervento chirurgico. Il rientro in campo non pareva più così lontano, fino alla notizia della ricaduta che adesso fa ripiombare nella paura il club giallonero. 

FLASH

Le ultime

Pnrr, Epifani (Sostenibilità digitale): “Tecnologia migliora efficacia in sanità”

(Adnkronos) - "Grazie all'innovazione tecnologica e digitale possiamo contribuire a rendere sempre migliore la vita dei pazienti e l'efficacia...

Forse ti può interessare anche