1 C
Rome
domenica 5 Febbraio 2023

I cambiamenti climatici causano estinzioni linguistiche
I

La striscia

(Adnkronos) – Ogni 40 giorni muore una lingua e questa perdita “catastrofica” è amplificata dalla crisi climatica, che potrebbe farci perdere il 50% delle 7.000 lingue del mondo entro la fine del secolo. Il rischio concreto è che i disastri climatici causino milioni di sfollati, i quali costretti a spostarsi in altre nazioni perdono il loro bagaglio culturale e linguistico. Per esempio a Vanuatu, una nazione insulare del Pacifico meridionale che misura 12.189 km², si parlano 110 lingue, una per ogni 111 km², ma la più alta densità al mondo è minacciata dall’innalzamento dei mari. 

FLASH

Le ultime

Catania, arcivescovo Renna a cittadini: ”Non abbiate paura come Sant’Agata”

(Adnkronos) - "A Catania abbiamo paura di un futuro che impoverisca la nostra città. Abbiamo paura di una politica...

Forse ti può interessare anche