14.5 C
Los Angeles
mercoledì, Maggio 22, 2024

Vaccini: da nord a sud, sempre più ‘open day’

(Adnkronos) - I vaccini sono uno strumento...

Atalanta-Bayer Leverkusen, oggi finale Europa League in tv in chiaro

(Adnkronos) - L’Atalanta oggi gioca la finale...

Lnd e Macron ancora insieme, rinnovata partnership fino al 2025
L

La striscia

(Adnkronos) – Macron e Lega Nazionale Dilettanti (Lnd) hanno ufficializzato oggi a Roma nella sede della Lnd il rinnovo della partnership fino al 2025. L'accordo prevede la fornitura di tutto l'abbigliamento tecnico, accessori, divise gara materiale tecnico per la sede nazionale, I Comitati Regionali, le Delegazioni Provinciali, Dipartimento Beach Soccer, la Rappresentativa di Serie D (che prende parte alla Viareggio Cup), le Rappresentative Nazionali Lnd Under 18, Under 17, Under 16 e Under 15 e per tutti i team che partecipano alla Juniores Cup. Il rapporto instaurato prevede inoltre la fornitura di palloni da calcio (per un totale di circa 60mila) per campionati nazionali e regionali, maschili e femminili, nonché per le rappresentative nazionali e regionali. Presente nel servizio anche il calcio a 5 per i campionati regionali, che si affianca alla fornitura dei palloni per il campionato di beach soccer in essere fin dall'inizio della collaborazione. "Saluto con piacere e autentica soddisfazione questa importante partnership con Macron, che condivide con la Lega Nazionale Dilettanti valori e spirito di abnegazione nel raggiungere gli obiettivi. L'azienda bolognese rappresenta, ormai da anni, una delle maggiori eccellenze nel made in Italy, con una forte valenza internazionale che costituisce un valore aggiunto per l'immagine del nostro movimento. Sono felice quindi di consolidare e ampliare un rapporto che, sono certo, continuerà ad essere molto apprezzato da staff e atleti". Lo ha detto il Presidente della Lega Nazionale Dilettanti Giancarlo Abete alla presentazione del rinnovo della partnership con Macron fino al 2025. "Un accordo in parte in linea di continuità rispetto al passato, ma che allarga anche alla fornitura dei palloni nel rapporto oltre all’abbigliamento. Macron, è un'azienda italiana prestigiosa e per noi è motivo di soddisfazione avere questo tipo di rapporto. Proprio per la tipologia della Lnd l'accordo tende ad espandersi alla logica valoriale. La Lnd prendendo in considerazione anche il settore giovanile ha un milione e 35mila tesserati, 11.500 società e circa 50mila squadre. Per noi importante questa partnership alla quale abbiamo cercato di dare una maggiore prospettiva", ha aggiunto Abete. "Come Lnd siamo presenti, nelle varie attività, sia in rapporti internazionali, sia in termini di opportunità di crescita dei tesserati anche tra ragazzi e ragazze. Siamo lieti di ampliare un accordo già solido con Macron. Nel 23-24 e 24-25 daremo spessore a questo progetto, sperando di abbinare la testimonianza della dimensione della crescita dei giovani", ha concluso Abete. “Mi fa molto piacere essere qua. E' bello quando iniziamo un rapporto ma è ancora più bello quando viene rinnovato, perché siamo stati all’altezza delle aspettative e siamo stati compagni di viaggio corretti e giusti. Mi piace moltissimo avere partnership lunghe, è la migliore testimonianza della qualità del lavoro. L'obbiettivo è sviluppare prodotti belli e performanti che la gente indossi con orgoglio. La nostra è una azienda vuole fare le cose fatte bene anche per l’impatto sociale che ha sul mondo e sul territorio oltre ai temi legati alla sostenibilità. Per noi molto importante il rapporto con Lnd perché ci permette di entrare in contatto con le fondamenta del calcio", ha sottolineato Gianluca Pavanello, Ceo di Macron, alla presentazione del rinnovo della partnership con la Lega Nazionale Dilettanti fino al 2025, che si è tenuta nella sede della Lnd a Roma. "Senza questa organizzazione e passione il calcio professionistico crollerebbe. Essere presenti con entità importanti nel proprio Paese è ancora più importante. L’Italia è il nostro mercato di partenza e un'azienda sana deve essere forte e credibile nel suo Paese. I prodotti che sviluppiamo sono eco-friendly e tutto il materiale che forniremo sono fatti con eco-tessuto ricavato da recupero di plastica. Per una maglia servono circa 13 bottigliette di plastica", ha tenuto a spiegare Pavanello.  “Il rinnovo e l'ampliamento del rapporto con la Lega Nazionale Dilettanti conferma e consolida una collaborazione che va oltre la fornitura tecnica”, ha aggiunto Pavanello. “Essere partner dell'ente che organizza e gestisce la base del nostro calcio nazionale è per noi motivo di grande orgoglio oltre che un'importante stimolo per mettere a disposizione di staff e atleti prodotti performanti e di alta qualità. Siamo felici di essere al fianco di chi ogni giorno condivide i valori sportivi e umani che sono alla base della nostra filosofia aziendale. Siamo un’azienda italiana, orgogliosamente italiana, anche se proiettata su tanti mercati con l’80% del fatturato fuori dall’Italia. Abbiamo l’ambizione di diventare una grande azienda come dice il nome Macron (da macro – grande)", ha aggiunto Pavanello che ha commentato un video su Macron. "Abbiamo fatto questa campagna insieme a società sportive dilettantistiche delle varie discipline, calcio ma anche rugby, pallavolo, basket, padel e altre che raccontano il percorso con cui tramite l'allenamento si arriva a raggiungere il proprio obbiettivo".  —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

FLASH

Le ultime

Vaccini: da nord a sud, sempre più ‘open day’

(Adnkronos) - I vaccini sono uno strumento fondamentale per salvare vite, combattere il fenomeno dell'antimicrobico-resistenza e prevenire alcuni tumori....

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella tua casella di posta.