14.3 C
Los Angeles
lunedì, Marzo 4, 2024

Vacanze, boom scambio case a costo zero
V

La striscia

(Adnkronos) – Viaggiare e scoprire nuovi posti in tutto il mondo senza rinunciare al divano di casa propria. Non è un'utopia ma la formula dello scambio di case che permette di scambiare la propria casa con un'altra, a costo zero, per fare un viaggio locale o internazionale. Questa la base del successo dello scambio-casa che registra oltre 46.500 scambi e 1.194.500 soggiorni prenotati per il nuovo anno, a dimostrazione di come questo modo di viaggiare sia sempre più gettonato. Parola di HomeExchange, la piattaforma globale leader nel settore dello scambio case, che conclude un 2023 straordinario, evidenziando una crescita significativa e confermando la sua leadership nel mondo dell’home-swapping.  Con oltre 150.000 membri in 145 Paesi e uno scambio finalizzato ogni 2 minuti sulla piattaforma, HomeExchange condivide i risultati del suo report di fine anno, sottolineando una crescente popolarità anche in Italia. Guardando al futuro, HomeExchange prevede una crescita costante e un interesse continuo da parte anche degli italiani. Nel 2024, sono stati pianificati già 2.500 scambi, per un totale di 51.500 soggiorni prenotati attraverso HomeExchange. Le città che avranno maggior successo saranno le grandi mete culturali e turistiche del nostro Paese: Roma, Firenze, Venezia, Milano, e Torino che insieme alle regioni di Lazio, Toscana, Lombardia, Veneto, e Sicilia, saranno al centro delle esperienze di home-swapping in Italia nel corso del nuovo anno. Emmanuel Arnauld, co-fondatore di HomeExchange, ha commentato: "Siamo entusiasti di vedere una così forte adesione alla nostra piattaforma in Italia. L'aumento significativo di scambi e pernottamenti riflette il desiderio crescente per un modo più consapevole, autentico e responsabile di viaggiare. La nostra missione è continuare a facilitare questa condivisione positiva, che, grazie al notevole risparmio che offre, è ancora un'opzione di alloggio che permette a tutti di andare in vacanza”. Nel 2024, l'ambizione dell’azienda sarà quella di svolgere un ruolo sempre più importante nel settore del turismo, grazie a una visione fondata su tre pilastri. 1) Democratizzazione dell'home-swapping: l'obiettivo di HomeExchange è la democratizzazione dell'home-swapping, un modello virtuoso privo di logiche finanziarie tra i suoi membri per rendere le vacanze più responsabili e accessibili a tutti. HomeExchange punta a raggiungere il pubblico di massa negli Stati Uniti, in Spagna, Canada e Italia, continuando a svilupparsi nei mercati emergenti. L'obiettivo globale dell'azienda è di raggiungere 200.000 membri entro la fine dell'anno. 2) Facilità di utilizzo: nel 2023, l’80% degli iscritti a HomeEchange ha scambiato la propria casa almeno una volta; nel 2024, l’azienda avrà come obiettivo quello di garantire almeno uno scambio all’anno per ciascun membro e ritiene che l'uso dell'intelligenza artificiale sia fondamentale per raggiungere questo scopo. L'ottimizzazione della piattaforma, i tempi di ricerca, l'intelligenza artificiale e gli algoritmi sono infatti al centro della strategia di HomeExchange. 3) Ridurre l'impatto ambientale: HomeExchange si impegna a ridurre la propria impronta di carbonio di almeno il 5% all'anno. Inoltre, l'azienda vuole sensibilizzare la sua community a viaggiare e scambiare la propria casa in modo responsabile, ponendo la sostenibilità al centro del suo modello e puntando a ridurre così l'impronta di carbonio media annua dei suoi membri del 5% all'anno, per un futuro più sostenibile per tutti. HomeExchange continua a essere la scelta preferita per coloro che cercano un modo innovativo e sostenibile di vivere le proprie vacanze, offrendo opportunità di scoperta e connessioni umane uniche, creando ricordi indimenticabili e rinforzando il legame di solidarietà e fiducia tra i viaggiatori.  —economiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

FLASH

Le ultime

Concerto con musicisti affetti da sordità, a Torino la musica senza barriere

(Adnkronos) - Un concerto che spazia dalla musica classica al folk rock, dalla danza ai balli latini, arricchito anche...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella tua casella di posta.