13.3 C
Los Angeles
martedì, Febbraio 27, 2024

Sardegna, Todde: “Mi tingo i capelli con i colori dell’isola”

(Adnkronos) - "Manterrò la promessa che vi...

Una guida per la menopausa, conoscenza contro tabù e pregiudizi

(Adnkronos) - La menopausa è un evento...

Ricerca italiana, tassare bevande zuccherate riduce impatto obesità

(Adnkronos) - La tassazione a livello nazionale...

Musk: “Basta aiuti Usa a Ucraina, Putin non perderà guerra”
M

La striscia

(Adnkronos) – "I soldi non aiutano l'Ucraina. Prolungare la guerra non aiuta l'Ucraina". Elon Musk, numero 1 di X e di Tesla, ritiene che gli Stati Uniti debbano interrompere gli aiuti all'Ucraina, che da 2 anni combatte contro la Russia dopo l'invasione ordinata da Vladimir Putin. A Washington, è ancora impantanato il pacchetto da 61 miliardi per armi e aiuti a Kiev. Pesa l'opposizione una parte dei repubblicani al Senato, su cui si fa sentire l'influenza di Donald Trump.  "L'America vuole fare la parte del buono, vuole aiutare. Molti paesi non sono disposti a farlo. Il problema è che prolungare la guerra provoca la morte dei migliori giovani dell'Ucraina. Anche i russi non vogliono andare a combattere. E' tutto sbagliato", dice Musk. "Non c'è nessuna possibilità", che Putin perda la guerra o che ponga fine alle ostilità. "Se arretra, verrà ucciso. Quelli che vogliono un cambio di regime in Russia, dovrebbero pensare a chi sarebbe la persona in grado di rimuovere Putin. Una persona favorevole alla pace? Probabilmente no. Probabilmente sarebbe anche più dura di Putin", aggiunge. —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

FLASH

Le ultime

Una guida per la menopausa, conoscenza contro tabù e pregiudizi

(Adnkronos) - La menopausa è un evento fisiologico, tuttavia è spesso oggetto di tabù e pregiudizi. Barriere culturali che...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella tua casella di posta.