18.8 C
Los Angeles
mercoledì, Aprile 24, 2024

Ucraina-Russia, Nato: no armi nucleari in Polonia

(Adnkronos) - La Nato non ha intenzione...

Patto di stabilità, via libera Ue alla riforma ma l’Italia non la vota

(Adnkronos) - Per un giorno “abbiamo unito...

Omicidio a Cesano Boscone, 29enne uccide lo zio a coltellate e si costituisce
O

La striscia

(Adnkronos) – Ha ucciso lo zio 41enne, con colpi di arma da taglio, al culmine di una lite per questioni che sarebbero ricollegabili a una donna. Per questo un ragazzo di 29 anni è stato fermato la notte scorsa a Corsico (Milano) dai carabinieri. I fatti si sono verificati a Cesano Boscone, comune dell'hinterland milanese, dove la vittima è stata prontamente soccorsa dai sanitari del 118 e trasportata presso l'ospedale San Carlo di Milano. Per l'uomo, però, non c'è stato nulla da fare, ed è deceduto poco dopo, per via delle lesioni riportate.  Il nipote 29enne, che si è costituito spontaneamente poco dopo presso il comando stazione carabinieri di Cesano Boscone, è stato ascoltato in procura, per circa un'ora, dal pm Bianca Maria Baj Macario. Il giovane, con una vistosa fasciatura alla mano destra, ha lasciato in manette il quarto piano del Palazzo di giustizia. La scorsa notte è stato lo stesso giovane a costituirsi al comando dei carabinieri di Cesano Boscone, dove è avvenuto il delitto.  Il sopralluogo effettuato da personale della sezione investigazioni scientifiche del comando provinciale carabinieri di Milano ha permesso di rinvenire l'arma del delitto. —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

FLASH

Le ultime

Roma, la denuncia: drogata e stuprata dopo appuntamento su social

(Adnkronos) - Una ragazza di 20 anni ha denunciato di essere stata narcotizzata e stuprata da due persone che...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella tua casella di posta.