22.9 C
Los Angeles
venerdì, Giugno 21, 2024

Il deep tech al centro ‘Strategy innovation forum 2024’ a Bari
I

La striscia

(Adnkronos) – Il deep tech, che viene annunciata come la quarta ondata di innovazione, sarà al centro dei lavori dello 'Strategy Innovation Forum 2024 – Bari Edition', l’evento in programma giovedì 30 maggio e venerdì 31 maggio presso il Circolo Unione che riunisce a Bari da due anni, imprenditori, manager, professionisti, accademici e figure politiche per creare e diffondere conoscenza e relazioni a favore della trasformazione del sistema imprenditoriale. In seguito alla partnership tra Strategy Innovation, Spin-out dell’Università Ca’ Foscari e l’Università Lum, da cui è nata LUM Strategy Innovation, dal 2023 il Sif da Venezia si è trasferito anche a Bari. Quest’anno il forum analizzerà l’impatto del deep tech sui modelli di business. Il suo potere risiede nella capacità di aumentare le opportunità ad una velocità senza precedenti e di risolvere problemi essenziali. Il Deep Tech è in grado di valorizzare l’intersezione fra competenze, funzioni, tecnologie, prodotti e servizi, che porteranno a re-immaginare le catene del valore e ad impattare sui modelli di business abilitando un’offerta innovativa che richiede di pensare a nuove modalità per accedere ai mercati esistenti o crearne di nuovi, anticipando bisogni che non sono ancora evidenti. L’edizione 2024 è organizzata in partnership con Cte – Bari Open Innovation Hub ed è supportata da Banca Popolare di Puglia e Basilicata, Deloitte ed Exprivia con il patrocinio della Città di Bari e di Confindustria Puglia. Il media partner è il Nuovo Quotidiano di Puglia.  —lavorowebinfo@adnkronos.com (Web Info)

FLASH

Le ultime

Alimenti, 40% malattie da cibo contaminato colpisce bambini under 5

(Adnkronos) - "Secondo le stime globali dell'Oms, ogni anno una persona su 10 si ammala per aver mangiato del...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella tua casella di posta.