Arriva “va’sentiero”, la prima guida digitale del trekking più lungo del mondo
A

La striscia

Tutte le tappe della spedizione Va’ Sentiero lungo il Sentiero Italia online sbarca su vasentiero.org, la prima guida digitale bilingue e gratuita dedicata al trekking più lungo del mondo, definito dalla CNN “il più grande dei grandi cammini”. 7.850 km in 365 tappe dal Friuli Venezia Giulia alla Sardegna passando per Alpi, Appennini e Isole, tra natura imponente, tradizioni secolari ma anche innovazione e storie di resilienza giovanile. Una guida che nasce dalla volontà e dall’esperienza diretta del giovane team di Va’ Sentiero che ha attraversato l’Italia a piedi per promuovere il turismo consapevole e sostenibile nelle terre alte. E’ possibile programmare un’escursione sul trekking più lungo del mondo gratuitamente e in piena autonomia su www.vasentiero.org, il nuovo sito che raccoglie dati tecnici, highlight culturali, consigli esperienziali, dettagli logistici, mappe, foto, video, per ognuna delle 365 tappe lungo il Sentiero Italia percorso da Va’ Sentiero. Tutte informazioni accessibili gratuitamente, in italiano e in inglese.

Il Sentiero Italia è il filo verde di oltre 7.000 km che unisce le nostre regioni: da Muggia, in provincia di Trieste, alla punta sarda di Santa Teresa di Gallura, attraversando 16 parchi nazionali e centinaia di piccoli borghi montani: un percorso iniziato negli anni Novanta e recentemente definito e restaurato dai volontari del Club Alpino Italiano, attivi sul territorio nazionale. La guida, che ripercorre il Sentiero e alcune interessanti deviazioni, è il frutto dell’esperienza diretta e dell’intenso lavoro del team Va’ Sentiero, che in tre anni ha attraversato a piedi tutta la Penisola lungo il Sentiero Italia insieme a migliaia di compagni di viaggio: i Walk With Us, appassionati, curiosi e camminatori esperti che si sono uniti al team da tutto il mondo, in stile Forrest Gump.
Obiettivo di questa spedizione senza precedenti è lo stesso della guida digitale appena completata: condividere e valorizzare il patrimonio ambientale, culturale e sociale delle Terre Alte italiane, dai paesaggi alla cucina, dai volti ai dialetti, per stimolare il tessuto socio-economico locale all’insegna del turismo sostenibile. 

Camminare è un gesto rivoluzionario e i giovani lo stanno scoprendo sempre di più. Questo il messaggio che Va’ Sentiero vuole lanciare e che acquisisce ancora più valore in quest’Anno Europeo della Gioventù. Il team di Va’ Sentiero vuole infatti parlare ai giovani, italiani, europei ed internazionali, utilizzando il Sentiero Italia come uno strumento per avvicinarsi alla montagna, alla sua natura da scoprire e di cui prendersi cura. Ma anche alla sua dimensione culturale, antica e contemporanea, senza dimenticare il benessere psico-fisico interconnesso al trekking e la possibilità di fare amicizie vere. Per questo motivo una priorità del team è stata la traduzione in inglese della guida al Sentiero Italia su vasentiero.org. A confermare che la direzione intrapresa sia quella corretta, anche il prestigioso Premio Europeo per il Patrimonio Culturale / Europa Nostra Awards 2022 assegnato oggi – 30 giugno 2022 – dalla Commissione Europea e da Europa Nostra a Va’ Sentiero e ad altri 29 progetti virtuosi da 18 Paesi. Va’ Sentiero è tra i vincitori, per il lavoro svolto sul Sentiero Italia, nella categoria “Coinvolgimento della cittadinanza e sensibilizzazione” e rappresenta l’Italia insieme ad altri quattro progetti selezionati dalla giuria. Vai al comunicato di Europa Nostra, disponibile anche in italiano.

FLASH

Le ultime

Nubifragio nel messinese, frane e automobilisti in difficoltà – Video

(Adnkronos) - Nubifragio a Messina con strade invase dal fango e automobilisti in difficoltà. A darne notizia sono i...

Forse ti può interessare anche