15.7 C
Los Angeles
martedì, Marzo 5, 2024

Ucraina, ancora un rimpasto nel comando militare: la decisione di Zelensky

(Adnkronos) - Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky...

Regionali Abruzzo, Meloni in campo per la volata finale: oggi comizio a Pescara

(Adnkronos) - L'imperativo è dimenticare la Sardegna,...

Inter-Genoa 2-1, gol di Asllani e Sanchez: Inzaghi ipoteca scudetto

(Adnkronos) - L'Inter batte il Genoa per...

Agli Uffizi autoritratti su carta dei grandi maestri del ‘500 e ‘600
A

La striscia

(Adnkronos) – Agli Uffizi esposti autoritratti su carta di grandi artisti del Cinquecento e del Seicento, come Fra Bartolomeo, Pontormo, Luca Giordano, ma anche Hans Holbein il Giovane, Rembrandt e tanti altri maestri. Sono loro alcuni dei volti – oggi potrebbero essere chiamati selfie – che si possono ammirare, da oggi, 6 febbraio, al 28 aprile, nelle due sale con gli affreschi di Luigi Ademollo al primo piano del museo, naturale estensione e completamento espositivo dell’allestimento degli autoritratti pittorici della Galleria.  Si tratta di una selezione di 41 opere cartacee (curata da Luisa Berretti, Laura Donati e Donatella Fratini) che a causa della loro intrinseca fragilità (i materiali su carta, per vulnerabilità rispetto alla luce, possono essere accolti solo in ambienti e condizioni particolari e per non più di tre mesi ogni cinque anni) molto raramente vengono mostrate al pubblico.  Tutti i pezzi esposti in questo ambito provengono dal Gabinetto dei Disegni e delle Stampe degli Uffizi, una delle più importanti raccolte di grafica al mondo per valore artistico e quantità delle opere conservate (circa 180.000 fogli). Il primo nucleo collezionistico sistematicamente ordinato del Gabinetto fu costituito dal cardinal Leopoldo de Medici a partire dalla metà del XVII secolo, ma alcuni disegni erano già entrati nelle raccolte medicee nel Cinquecento grazie a Cosimo, primo Granduca di Toscana; la collezione è tuttora in accrescimento grazie ad acquisti e donazioni di opere antiche e contemporanee.  Prossima tappa nell’esposizione degli autoritratti su carta nelle sale Ademollo vedrà protagonisti, con la rotazione di inizio maggio, gli artisti del Settecento e dell’Ottocento. Si tratta tra l’altro delle prime mostre totalmente autoprodotte ed allestite in Galleria direttamente dal personale del Gabinetto Disegni e Stampe, come espressione dell’attività curatoriale e conservativa svolta quotidianamente da questo storico istituto degli Uffizi dietro le quinte. La raccolta completa degli autoritratti su carta sarà illustrata in un catalogo edito da Giunti. —culturawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

FLASH

Le ultime

Pordenone, bimba di 10 anni a scuola coperta dal niqab

(Adnkronos) - A 10 anni arriva in classe coperta interamente dal niqab, il velo islamico che nasconde l'intero corpo...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella tua casella di posta.