Lupi, orsi e linci vittime di incidenti stradali: al via un progetto per tutelarli
L

I più letti

Nella mattinata di sabato 26 gennaio, presso la sala convegni del Centro visita di Pescasseroli (AQ) nel Parco d’Abruzzo, Lazio e Molise, sarà presentato ufficialmente il progetto “LIFE SAFE CROSSING” (LIFE17NAT/IT/464), cofinanziato dalla Commissione Europea tramite il Programma LIFE NATURA.

Dopo il positivo esito del LIFE “STRADE” (www.lifestrade.it), prosegue infatti l’attività di sperimentazione di tecnologie e strategie mirate a mitigare il problema degli investimenti della fauna selvatica, con specifico riferimento all’orso, al lupo ed alla lince. Il progetto vede coinvolti numerosi soggetti italiani, spagnoli, greci e rumeni, che lavoreranno insieme per ben 5 anni su questo tema davvero importante ed attuale, che unisce la conservazione delle specie particolarmente protette al tema della incolumità delle persone che viaggiano in auto nelle aree popolate da grandi mammiferi.

I partner italiani del progetto (Agristudio S.r.l, Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, Parco nazionale della Majella e Provincia di Terni) il 26 gennaio presenteranno ufficialmente il progetto, soprattutto ai tecnici di enti gestori della viabilità, enti parco, enti territoriali ed a tutti coloro che sono interessati a vario titolo.

Le ultime

Sutri, il sindaco Sgarbi tiene aperti i musei

E per domani pomeriggio convoca il Consiglio Comunale con all’ordine del giorno importanti provvedimenti E’ datato lunedì...

Magnesio nuovo “termometro” per studiare temperatura e variazioni del clima: la ricerca italo-australiana su Nature

L’Università di Pisa partner dello studio sull'Antro del Corchia in Toscana pubblicato sulla rivista Nature Communications C’è un...

Covid, Bambin Gesù: ecco come viaggia il virus nell’aria con un colpo di tosse

Riprodotta in 3D la dispersione di droplet e aerosol in un pronto soccorso. Calcolati gli effetti dei sistemi di aerazione. Lo studio...

Marco Mari è il nuovo presidente di Green Building Council Italia

Il Consiglio di Indirizzo di GBC Italia, composto dai neoeletti 24 membri, ha proclamato il 23 ottobre, con voto unanime, Marco Mari nuovo Presidente...

Dopo le orche e la foca monaca, avvistate due balenottere dalla darsena di Portoferraio

Isola d'Elba, pomeriggio del 23 ottobre: due balenottere “danzano” lungo la Darsena Medicea di Portoferraio, dando spettacolo e attirando l'attenzione dei...

Biodiversità d’Italia, il 52% della fauna in cattivo stato di conservazione

Il nostro territorio naturale è frammentato con popolazioni animali isolate, più simile a un puzzle smontato dove l’immagine nel suo insieme...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.