22.2 C
Los Angeles
giovedì, Giugno 13, 2024

G7, Mattarella: “Con sostegno a Ucraina difendiamo nostri popoli”

(Adnkronos) - "Sostenendo l'indipendenza dell'Ucraina, difendiamo principi...

G7, gelo Meloni-Macron alla cena: lui fa il baciamano

(Adnkronos) - Il volto tirato di Emmanuel...

Metroid Prime e The Legend of Zelda tornano su Switch
M

La striscia

(Adnkronos) – Nell’ultimo Nintendo Direct, Nintendo ha presentato Metroid Prime Remastered per Nintendo Switch, una versione rimasterizzata in HD di Metroid Prime per Nintendo GameCube. La versione scaricabile di Metroid Prime Remastered sarà disponibile nel Nintendo eShop poco dopo la fine della presentazione, mentre la versione su scheda arriverà nei negozi il 3 marzo. Anche The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom, il seguito di The Legend of Zelda: Breath of the Wild è stato tra i protagonisti del Nintendo Direct. Le immagini dedicate al gameplay della nuova avventura di Link hanno presentato le isole che fluttuano sopra Hyrule, armi inedite e veicoli. Oltre alla versione standard, al lancio sarà disponibile anche la The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom Collector’s Edition, che include la versione su scheda del gioco, un artbook con illustrazioni e bozzetti, una custodia SteelBook, un poster di metallo e un set di quattro spillette. Separatamente sarà disponibile anche un nuovo amiibo di Link di questo gioco che permetterà di sbloccare armi e materiali, oltre a un tessuto speciale per la paravela. The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom arriverà su Nintendo Switch il 12 maggio.  —tecnologiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

FLASH

Le ultime

Butti e Gemmato presentano il nuovo Fascicolo Sanitario Elettronico: ecco come funziona – Video

(Adnkronos) - Il Fascicolo sanitario elettronico, la cartella digitale con i dati clinici consultabili con un clic che tutti...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella tua casella di posta.