Natura e cultura celebrano la Giornata Europea dei Parchi
N

I più letti

Nuova Pac, il Parlamento Europeo approva ma “questo non è Green Deal”

Nel pomeriggio di ieri il Parlamento europeo ha approvato la proposta legislativa per la Politica agricola...

Biodiversità d’Italia, il 52% della fauna in cattivo stato di conservazione

Il nostro territorio naturale è frammentato con popolazioni animali isolate, più simile a un puzzle smontato...

Buco dell’ozono: a ogni anno il proprio record

Come tutti gli anni, finito l’inverno australe il sole torna a splendere anche sui ghiacci antartici,...

I Parchi e le Aree protette costituisco un patrimonio unico e prezioso da vivere e da tutelare. Ieri si è festeggiata la Giornata Europea dei Parchi e si è rinnovata  l’iniziativa della Federazione Europea dei Parchi (EUROPARC) per ricordare il giorno in cui, nel 1909, venne istituito in Svezia il primo parco nazionale in Europa. In Italia i primi Parchi furono creati nel 1922: Gran Paradiso e Abruzzo.

Questa edizione della Giornata dei Parchi Europei 2018 si celebra nel corso dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale con lo slogan: “patrimonio culturale: è nella nostra natura. L’attenzione al Patrimonio Culturale caratterizza in modo particolare i Parchi e le Aree protette italiane che sono strettamente intrecciate con la popolazione e il territorio e che rappresentano spesso eccellenze non solo naturali o paesaggistiche ma anche storiche, artistiche e culturali.

“E’ stata un’occasione non solo di conoscenza, promozione ed esperienza delle bellezze naturalistiche delle Aree Protette – afferma il presidente Giampiero Sammuri – ma anche un momento per comprendere che i Parchi italiani sono una straordinaria occasione per un modello di sviluppo sostenibile. Un patrimonio collettivo che richiede la cura e l’attenzione di tutti i cittadini e di tutte le istituzioni.”

La celebrazione della Giornata Europea dei Parchi si sviluppa su più giorni, con un ricco programma di incontri, escursioni, mostre ed attività ambientali nelle aree protette. All’oggi sono oltre cento le iniziative segnalate e consultabili sul sito www.parks.it molte delle quali già avviate o che stanno per iniziare.

Le ultime

Dopo le orche e la foca monaca, avvistate due balenottere dalla darsena di Portoferraio

Isola d'Elba, pomeriggio del 23 ottobre: due balenottere “danzano” lungo la Darsena Medicea di Portoferraio, dando...

Biodiversità d’Italia, il 52% della fauna in cattivo stato di conservazione

Il nostro territorio naturale è frammentato con popolazioni animali isolate, più simile a un puzzle smontato dove l’immagine nel suo insieme...

Nuovo Dpcm: filiera alimentare attiva con 3 mln di lavoratori ma “comprate italiano”

Sono oltre tre milioni gli italiani che continuano a lavorare nella filiera alimentare, dalle campagne alle industrie fino ai trasporti, ai...

Nuova Pac, il Parlamento Europeo approva ma “questo non è Green Deal”

Nel pomeriggio di ieri il Parlamento europeo ha approvato la proposta legislativa per la Politica agricola comune dell'Ue (PAC), in continuità...

Vaia due anni dopo: la Magnifica Comunità di Fiemme riparte dalla verifica della gestione forestale

Era il 29 ottobre 2018 quando la tempesta distrusse in Italia oltre 42 mila ettari di boschi, di questi quasi 20...

Buco dell’ozono: a ogni anno il proprio record

Come tutti gli anni, finito l’inverno australe il sole torna a splendere anche sui ghiacci antartici, e l’aria ghiacciata viene bombardata...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.