Dopo le orche e la foca monaca, avvistate due balenottere dalla darsena di Portoferraio
D

La striscia

Isola d’Elba, pomeriggio del 23 ottobre: due balenottere “danzano” lungo la Darsena Medicea di Portoferraio, dando spettacolo e attirando l’attenzione dei numerosi passanti e dei rappresentati delle istituzioni dell’Isola e del Parco nazionale Arcipelago toscano. Gli avvistamenti della fauna selvatica sono numerosi all’Elba, isola “capitale” del Parco Naturale dell’Arcipelago Toscano e cuore della Riserva MAB Unesco. Oltre alle balene e ai delfini, il 2020 è stato segnato dall’avvistamento di alcune orche e della foca monaca, assente da alcune decine di anni. L’Isola è da sempre nota per la varietà animale presente. Un fattore che rende l’ecosistema elbano ancora più prezioso e le acque che circondano l’Isola uno dei vertici del santuario dei cetacei che dall’Elba si estende fino alla Corsica e alle coste francesi. 

FLASH

Le ultime

Meleti e vigneti, pesticidi anche nei parchi giochi

Le attuali misure di riduzione dei pesticidi non riescono a proteggere i gruppi vulnerabili dall'inquinamento da pesticidi, come dimostra...

Forse ti può interessare anche