Xtribe, l’e-commerce di “quartiere”: compra, vendi, baratta e affitta a pochi passi da casa
X

Le rubriche

Green pass, tutti in casa! Draghi nemico dei suoi datori di lavoro

Dal nostro direttore Arrigo D'Armiento Roma, 23 luglio 2021 - Insomma, Draghi ci vuol chiudere in casa senza nominare il...

Consumo di suolo e fotovoltaico, i conti non tornano

Per l’eccessivo consumo del suolo nel 2030 l’Italia dovrà affrontare un costo di 100 miliardi, quasi la metà del...

Assalto alla biodiversità ed al verde del Centro Italia

Intere zone paesaggistiche, agricole e forestali minacciate da richieste ed investimenti anche spregiudicati. Aggravante pericolo terremoto. Roma - Civita di...

I più letti

Sardegna, incendiati oltre 20mila ettari: “Quota del Pnrr sia destinata alla riforestazione”

Ancora incendi in Sardegna. L'Oristanese brucia da due giorni, la macchina dell'antincendio è impegnata con tutti gli uomini e...

Il green pass, un’infame pratica ricattatoria

Occorre avere l'onestà ancor prima del coraggio di dirlo apertamente, senza perifrasi e senza timori: il green pass o...

Green pass, tutti in casa! Draghi nemico dei suoi datori di lavoro

Dal nostro direttore Arrigo D'Armiento Roma, 23 luglio 2021 - Insomma, Draghi ci vuol chiudere in casa senza nominare il...

Nasce a Pesaro Xtribe, l’app che ha l’obiettivo di far riscoprire al cliente i negozi di vicinato, accompagnandolo dall’online all’offline, con un occhio di riguardo all’ambiente e alla sostenibilità. Con la pandemia, infatti, abbiamo avuto modo di riscoprire l’importanza dei punti vendita di quartiere, a pochi passi da casa, che i colossi dell’acquisto online stavano pian piano eclissando. L’emergenza sanitaria ha permesso a queste piccole realtà di riscattarsi e di generare un impatto notevole sia sull’economia locale che sull’ambiente

Da queste premesse prende spunto l’idea da cui è nata Xtribe. L’applicazione consente alle persone di cercare i prodotti e i servizi di cui ha davvero bisogno, per poi andarli a recuperare fisicamenteacquistandoli, barattandoli oppure noleggiandoli, così da dargli nuova vita. Un’attenzione, quindi, rivolta anche alla riduzione degli sprechi e un passo in avanti in direzione di una rivoluzione green.

FLASH

Le ultime

Sardegna, incendiati oltre 20mila ettari: “Quota del Pnrr sia destinata alla riforestazione”

Ancora incendi in Sardegna. L'Oristanese brucia da due giorni, la macchina dell'antincendio è impegnata con tutti gli uomini e...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.